Le aziende di pubblicità in protesta a Roma: «Siamo stati dimenticati da tutti»

Anche i lavoratori del settore della cartellonistica penalizzati da mesi di chiusure: «Per noi nessun aiuto»

177
5 maggio 2021
17:55
Immagine di repertorio da pexels, foto di Athena
Immagine di repertorio da pexels, foto di Athena

Mobilitazione delle aziende di pubblicità esterna a Montecitorio. «Siamo stati dimenticati da tutti. Chiediamo la sospensione degli affitti degli spazi e un credito di imposta in grado di sostenere la nostra perdita di fatturato», affermano i lavoratori del settore della cartellonistica, penalizzati da mesi di chiusure. Le aziende della pubblicità esterna – si legge in una nota – non hanno avuto alcun tipo di ristoro specifico come avvenuto per altri comparti, nessuna agevolazione come per l’occupazione di suolo pubblico a bar e ristoranti, nessun credito d’imposta come per l’editoria (radio, giornali e tv), nessun rinvio degli accertamenti esattoriali.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top