Lsu-Lpu tentano di forzare il blocco delle forze dell’ordine: due feriti

La Polizia ha impedito il tentativo messo in atto da alcune decine di persone che hanno tentato di occupare nuovamente i binari della stazione

11
di Tiziana Bagnato
5 dicembre 2018
14:51
Uno dei lavoratori rimasto ferito
Uno dei lavoratori rimasto ferito

Hanno tentato di sfondare il presidio delle forze dell’ordine per occupare nuovamente i binari della stazione i circa 500 lavoratori gli ex Lsu Lpu che da ieri stanno presidiando la stazione di Lamezia Terme. I manifestanti sono stati respinti senza l’uso di manganelli ma due sono rimasti feriti e sono in condizioni, rendono noto i sindacati, mediamente critiche. Il presidio non smonterà finchè non arriveranno notizie da Palazzo Chigi certe in merito alla proroga o alla norma per la stabilizzazione.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio