Rincari

Mara Carfagna: «Sconti alle famiglie e taglio accise su benzina, gli aiuti saranno consistenti»

La ministra parla anche dei fondi Pnrr: «Valutiamo se ricalibrare i progetti. Ma la quota del 40% di risorse al Sud non è in pericolo»

17
di Redazione
18 marzo 2022
10:30

Contro i rincari energetici sono in arrivo aiuti per famiglie e imprese. Nel frattempo vengono monitorati i progetti del Pnrr. «Vediamo se ricalibrarlo». A dirlo in un'intervista a 'La Repubblica' è la ministra per il Sud, Mara Carfagna.

«Stiamo lavorando a un consistente sconto in bolletta per cittadini e famiglie, con effetto immediato», afferma. Per le imprese, invece, la via intrapresa è quella della «fornitura a prezzo calmierato di pacchetti di energia prodotta con le rinnovabili e col gas nazionale», spiega l'esponente di governo. Anche la benzina sarà oggetto di provvedimenti - assicura Carfagna - tramite «un taglio delle accise temporaneo, finanziato col maggior gettito Iva».


Per finanziare queste misure, dice la ministra, «al momento non sono previsti scostamenti». La crisi delle materie prime e i rincari dell'energia colpiscono anche i progetti del Pnrr. «La situazione è in rapida evoluzione, la stiamo monitorando», spiega la ministra, la quale assicura che la quota del 40% di risorse destinate al Sud non è in pericolo. «È un vincolo di legge», ricorda. «Siamo tutti i giorni a vigilare sul rispetto di quota 40». In particolare, «c'è una specifica task force - rivela Carfagna - attivata per un controllo ex-ante che verifichi la corretta ripartizione territoriale delle risorse in ogni singolo bando».

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top