Lavoro Calabria

Milleproroghe, Occhiuto: «Equiparati Lpu e Lsu, finalmente contratti dignitosi per tanti precari storici»

Il presidente della Regione interviene dopo l'approvazione del decreto legge e ringrazia il governo Draghi: «Una bella notizia per tante famiglie»

3
23 dicembre 2021
20:50
Roberto Occhiuto - foto di repertorio
Roberto Occhiuto - foto di repertorio

«Nel Consiglio dei ministri che si è da poco concluso, il governo, tra le altre cose, ha approvato il decreto cosiddetto Milleproroghe. All’interno di questo provvedimento è stata inserita la norma che equipara i lavoratori di pubblica utilità (Lpu) calabresi ai lavoratori socialmente utili (Lsu)». Lo annuncia con una nota il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto, che parla di «bella notizia per tante famiglie e per la nostra Regione» e ringrazia per questo il governo Draghi.  

«Finalmente - prosegue il governatore calabrese - tanti precari storici avranno un contratto dignitoso e potranno guardare al futuro con speranza e tranquillità. Avevo preso questo impegno con i lavoratori calabresi e, anche grazie all’azione sinergica di tante energie che hanno remato tutte nella stessa direzione, oggi abbiamo una risposta chiara e netta. Ringrazio, per la sensibilità dimostrata, il governo Draghi, e in particolare il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Garofoli, i ministri Franco e Orlando, e la vice ministra Castelli».


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top