Un sommergibile-museo nel porto di Catanzaro Lido

VIDEO | La città avrà un importante polo museale marino e un battello militare-museo, grazie alla collaborazione con il Muma di Genova. L'idea è del vicesindaco Ivan Cardamone

18
di Rossella  Galati
13 marzo 2019
14:16

Un sommergibile musealizzato nel porto di Catanzaro Lido, proprio come quello di Genova. Sarà la principale attrattiva di un polo culturale che prenderà  forma nella città capoluogo. L’idea è del vicesindaco di Catanzaro Ivan Cardamone che, dopo aver incontrato nel capoluogo ligure la direzione del MuMa, Museo del Mare di Genova, per gettare le basi per una fattiva collaborazione, e dopo aver ricevuto la disponibilità da parte dello Stato Maggiore della Marina Militare per l’assegnazione a titolo gratuito di un  battello militare, un sommergibile della classe Nazario Sauro, sta portando avanti l’iter di un progetto tanto bello quanto ambizioso.

A breve i primi sopralluoghi

«E’ stata data la disponibilità da parte dello Stato Maggiore della Marina ed è arrivata la lettera di conferma - fa sapere Cardamone -. Ci chiedono il progetto preliminare, la previsione dei costi e l’ente che prenderà in carico il battello». Un’area portuale che, con un museo del mare dedicato alle tradizioni marinare e il sommergibile, si candida ad accogliere la più grande iniziativa museale marina per tutto il centro sud Italia. «Potrà diventare un’attrattiva importante per tutto il sud del Paese perché in Italia le uniche esperienze del genere sono a Genova, a Milano e a Venezia. La Calabria e tutto il meridione hanno un’importante storia, nell’ambito della marina, da raccontare che va dalla Magna Graecia ai nostri giorni. Sono grato ai colleghi consiglieri comunali che hanno approvato la pratica che determinare quelle che sono le attività che il Comune di Catanzaro dovrà fare per realizzare questo progetto - conclude Cardamone -. Conto a brevissimo di stipulare la convenzione con il museo di Genova, che è già in vi di definizione, e di far scendere il direttore per fare i primi sopralluoghi nell’area portuale».

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio