Nocera, il Comune approva la sanatoria dei tributi locali

Grazie al provvedimento sanzioni non saranno più applicate e sarà possibile rateizzare l'importo dovuto

19
di Redazione
3 luglio 2019
10:04

Il consiglio comunale di Nocera Terinese ha approvato all'unanimità uno dei provvedimenti inseriti all'interno del decreto crescita: la sanatoria dei tributi locali.

Potranno beneficiare di questa giovane azione tutti i cittadini che a seguito di provvedimenti di ingiunzione fiscale emessi dal comune o per loro conto dagli agenti della riscossione come Equitalia, quindi tributi noti come Imi e Tari, per i quali normalmente il mancato pagamento entro un determinato limite di tempo sono previste sanzioni amministrative.

Grazie a questo regolamento, per gli atti notificati dal 2000 al 2017, queste sanzioni non saranno più applicate e sarà possibile rateizzare l'importo dovuto. Chi intende beneficiare dell'agevolazione deve presentare istanza entro il 31 luglio 2019 tramite il modello messo a disposizione dal Comune e scaricabile dal sito web istituzionale o dal soggetto incaricato della riscossione.

Nell'istanza il debitore indica altresì il numero di rate nel quale intende effettuare il pagamento entro il numero massimo di 9 rate trimestrali di cui l'ultimo non oltre il limite del 30 settembre 2021.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio