Anche il Parco della Sila al congresso internazionale delle montagne in Spagna

L’evento – che ha rappresentato un importante momento di promozione per la Calabria - è stato organizzato dall’Università di Granada e dal Parco nazionale della Sierra Nevada

di Redazione
14 marzo 2018
12:37
Sonia Ferrari
Sonia Ferrari

Si è tenuto a Granada dall'8 all’11 marzo “Cimas”, il primo Congresso internazionale delle Montagne organizzato dall’Università di Granada e dal Parco nazionale della Sierra Nevada. E’ stato un evento molto significativo, grazie alla multidisciplinarità e trasversalità degli interventi e delle proposte scientifiche e ha favorito ipotesi che integrano visioni diverse per contribuire a garantire sostenibilità economica, ricchezza ecologica, varietà e rispetto per l'ambiente attraverso la conoscenza dei suoi paesaggi naturali e umani.

 


Sonia Ferrari, commissario straordinario dell'ente Parco nazionale della Sila e presidente della Riserva della biosfera Mab Sila, ha partecipato alla conferenza. Durante la tavola rotonda dal titolo “Marketing e comunicazione delle Aree naturali protette”, che ha chiuso i lavori sabato scorso, ha presentato una relazione sulle attività di marketing svolta del parco negli ultimi anni. Alla tavola rotonda hanno partecipato esperti di comunicazione e giornalisti, oltre a rappresentanti di varie università, aree naturali protette e riserve della Biosfera. Fra gli altri ha partecipato Tomás Rueda Gaona, il responsabile del Comitato per la gestione della rete spagnola delle riserve della biosfera e coordinatore della Riserva Sierra de las Nieves, mentre Teodoro Luque Martines, professore di marketing all’Università di Granada, ha moderato l’incontro. Il congresso per il Parco della Sila ha rappresentato un importantissimo momento di promozione internazionale e di condivisione del proprio percorso di sviluppo sostenibile e delle proprie strategie di management e di marketing.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top