Fondi dall’Europa

Pnrr, il Terzo settore si riunisce a Lamezia per progettare il futuro: «La Calabria spenda bene le risorse»

VIDEO | Incontro del Forum regionale con le realtà locali e l’assessore al Welfare Tilde Minasi. Si pensa a programmare e alla riforma del ramo. Molte aspettative sul nuovo corso della Regione

1
di Tiziana Bagnato
10 dicembre 2021
19:37

Si sono riuniti da tutta la Calabria a Lamezia terme i vari rappresentanti dei locali Forum del Terzo Settore Calabria. Obiettivo pianificare e farlo con un confronto costante con la nuova amministrazione regionale. Non a caso all’evento ha preso parte l’assessore al Welfare Tilde Minasi.

Dall’integrazione socio-sanitaria al mondo giovanile ed educativo, dall’ambiente, alla cultura ed allo sport, dalla formazione alle politiche di comunità, senza dimenticare la programmazione comunitaria 2021/2027 e l’ormai noto Pnrr, le variegate realtà che compongono il forum hanno molto da dire e da programmare. L’auspicio è che il cambio al decimo piano della Cittadella porti un vento che soffi nella loro stessa direzione.


«Ci riuniamo per avere delle prospettive - ha detto Luciano Squillaci, portavoce del Forum calabrese - lo scopo è quello di avere un orizzonte. Oggi ci troviamo per sognare insieme la Calabria che vogliamo, tracciamo alcune linee per il 2022 e elle azioni concrete che vedranno il forum impegnato in quella coamministrazione che oggi la legge consente di fare».

Occhi puntati sulle opportunità legate al Pnrr ma, ha spiegato Squillaci, la Calabria non deve essere più fanalino di coda,non tanto per spendere delle risorse ma per spenderle bene, per il bene dei nostri territori e delle nostre comunità. In questo senso noi rimarchiamo la nostra piena disponibilità alla collaborazione all'assessore Minasi».

La neo esponente del governo regionale ha sottolineato che anche il Terzo Settore, tra riforma, progettazione e Pnrr, è chiamato ad un ruolo importante di grande responsabilità: «Tutti insieme dobbiamo contribuire ad affrontare questa sfida, che solo così avrà ricadute positive sull'intero tessuto socio-economico andando a decidere sulla vita delle famiglie».

C’è poi la riforma del Terzo Settore sulla quale si punta molto, ma che è ancora un contenitore tutto da riempire: «Il percorso è lungo – ha spiegato la presidente Fish Calabria Nunzia Coppedè -ogni decreto che esce un pezzo si sistema però ma ci vorrà molto tempo affinché si possa dire che c’è ed è applicata una riforma del Terzo Settore».

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top