Fondi dall’Europa

Pnrr, in arrivo 109,7 milioni per i porti calabresi: l’annuncio del deputato Melicchio

Si tratta di interventi perlopiù destinati alle aree Zes. Ecco come verranno ripartite le risorse

 

76
di Redazione
20 gennaio 2022
18:05

In arrivo 109,7 milioni per gli scali portuali in Calabria. Lo ha annunciato Alessandro Melicchio, deputato del Movimento 5 Stelle con una nota stampa specificando che si tratta di fondi «stanziati per interventi sui principali porti calabresi. L’importo deve essere speso nella nostra regione grazie agli investimenti infrastrutturali previsti dal Piano nazionale di ripresa e resilienza volti ad assicurare un adeguato sviluppo dei collegamenti delle aree Zes, Zone economiche speciali con la rete nazionale dei trasporti, in particolare con le reti Trans europee (Ten-T). A questo si deve aggiungere anche il capitolo Pnrr riservato ad interventi sui principali porti del Mezzogiorno».

Gli interventi nei porti calabresi

Entrando nel dettaglio, diverse le progettualità infrastrutturali previste dai Piani strategici di sviluppo delle Zes. Le principali azioni sono le seguenti:


  • collegamento di “ultimo miglio”;
  • digitalizzazione e potenziamento della logistica, urbanizzazioni green e lavori di efficientamento energetico e ambientale nelle aree retroportuali e nelle aree industriali appartenenti alle Zes;
  • potenziamento della resilienza e della sicurezza dell’infrastruttura connessa all’accesso ai porti.

«La ripartizione delle risorse a disposizione delle singole Zes – specifica l’esponente pentastellato - è avvenuta con il decreto interministeriale firmato dai ministri Enrico Giovannini e Mara Carfagna del 3 dicembre 2021 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 4 gennaio 2022. Un lavoro che ha visto quindi l’interessamento del ministero per il Sud e per la Coesione territoriale, che vede la presenza della nostra sottosegretaria Dalila Nesci».

I fondi

Di seguito la lista degli interventi e delle risorse destinate alle Zes calabresi:

  • Porto di Gioia Tauro: adeguamento impianti ferroviari Sibari, S. Pietro a Maida e Nocera Terinese e Rosarno (57,7 mln)
  • Porto di Gioia Tauro: raccordo stradale sud alla rete TEN-T (11 mln)
  • Porto di Gioia Tauro: svincolo autostrada A2 (6 mln)
  • Porto di Gioia Tauro: completamento banchina di ponente lato nord (16,5 mln)
  • Porto di Gioia Tauro: urbanizzazione area industriale (10 mln).
  • Porto di Reggio Calabria: adeguamento e risanamento banchina Margottini (6,5 mln)
  • Porto di Villa San Giovanni: adeguamento e risanamento strutturale banchina (4 mln).

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top