Protestano i dipendenti di Ecologia Oggi a Cosenza e in città è emergenza rifiuti

VIDEO | Sospesa la raccolta dalla giornata di ieri. I lavoratori rivendicano gli stipendi arretrati. Hanno prima bloccato il traffico, poi hanno occupato il salone di rappresentanza del Comune

62
di Salvatore Bruno
11 dicembre 2019
09:17
I dipendenti di Ecologia Oggi in protesta
I dipendenti di Ecologia Oggi in protesta

Ieri la raccolta dei rifiuti a Cosenza è stata sospesa per il blocco dei conferimenti della frazione indifferenziata. Oggi che il calendario prevede il ritiro del vetro e dell'organico, il servizio è interrotto per la protesta dei dipendenti di Ecologia Oggi. Le tute gialle hanno prima bloccato il traffico tra corso Umberto e via Sertorio Quattromani, in prossimità del comune. Poi hanno fatto irruzione nel salone di rappresentanza di Palazzo dei Bruzi. Rivendicano il pagamento della mensilità di novembre e temono per l'incasso delle spettanze di dicembre, della tredicesima, ma anche degli stipendi futuri.


L'amministrazione, infatti, non liquida le fatture da fine giugno, ed ha per questo accumulato svariati milioni di euro di debiti nei confronti dell'azienda appaltatrice. Di buon mattino, nel salone occupato è giunto il dirigente dell'ufficio ragioneria Francesco Giovinazzo per comunicare l'emissione di un mandato in favore di ecologia oggi pari a 806mila euro a saldo del periodo del luglio scorso. I lavoratori, però, nonostante le rassicurazioni fornite persino dal sindaco Mario Occhiuto, temono che la tesoreria non abbia risorse per procedere alla liquidazione e perciò resteranno in assemblea in Comune finchè non giungeranno dalla banca notizie positive  circa l'erogazione effettiva delle somme.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio