Pubblica amministrazione, al via il concorso per 2800 assunzioni al Sud: come partecipare

È stato pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale e la scadenza per la presentazione delle domande è il 21 aprile. Nesci (M5s): «Un lavoro concluso con i ministri Carfagna e Brunetta, ma che parte da lontano con il precedente Governo»

24
di Redazione
7 aprile 2021
15:48

È stato pubblicato ieri, 6 aprile 2021, in Gazzetta Ufficiale, il bando per l'assunzione di 2.800 tecnici nelle amministrazioni del Mezzogiorno, dopo la firma del decreto del presidente del Consiglio dei ministri, su proposta della ministra del Sud, di concerto con il ministro della Pa e con il ministro dell'Economia.

Si tratta della prima sperimentazione selezioni fast track senza carta e penna nella Pubblica amministrazione, per consentire le assunzioni entro agosto 2021. La scadenza per le domande è il 21 aprile, i vincitori saranno assunti con contratto a tempo determinato per un massimo di 36 mesi.


I profili richiesti

Ingegneria: 1412 funzionari esperti tecnici (Codice FT/COE) con competenza in materia di supporto e progettazione tecnica, esecuzione di opere e interventi pubblici e gestione dei procedimenti;

Gestione rendicontazione e controllo: 918 Funzionari esperti in gestione, rendicontazione e controllo (Codice FG/COE) con competenza in materia di supporto alla programmazione e pianificazione degli interventi, nonché alla gestione, al monitoraggio e al controllo degli stessi ivi compreso il supporto ai processi di rendicontazione;

Innovazione sociale: 177 Funzionari esperti in progettazione e animazione territoriale (Codice FP/COE) con competenza in ambito di supporto alla progettazione e gestione di percorsi di animazione e innovazione sociale fondati sulla raccolta dei fabbisogni del territorio e la definizione e attuazione di progetti/servizi per la cittadinanza;

Amministrazione e area giuridica: 169 esperti amministrativo giuridici (Codice FA/COE) con competenza in ambito di supporto alla stesura ed espletamento delle procedure di gara ovvero degli avvisi pubblici nonché della successiva fase di stipula, esecuzione, attuazione, gestione, verifica e controllo degli accordi negoziali;

Process data analysis: 124 esperti analisti informatici (Codice FI/COE) con competenza in materia di analisi dei sistemi esistenti e definizione di elementi di progettazione di dati logici per i sistemi richiesti dai fabbisogni di digitalizzazione delle amministrazioni. Identificazione e progettazione di chiavi per i dati e definizione di cataloghi di dati. Definizione e realizzazione delle condizioni di interoperabilità per l’acquisizione e scambio di dati.

Nesci (M5s): «Un lavoro partito con Governo Conte»

«Nell’ultima legge di bilancio abbiamo già previsto che il 50% di queste persone sarà stabilizzato attraverso concorso. Un lavoro concluso con i Ministri Mara Carfagna e Renato Brunetta, ma che parte da lontano con il precedente Governo insieme alla Ministra Fabiana Dadone e all’ex Ministro Giuseppe Provenzano e grazie al costante impegno del gruppo M5S che ha visto in prima linea i parlamentari del Sud, da sempre attenti alle difficoltà delle amministrazioni regionali e locali»

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top