Dalla Regione via libera alla cessione gratuita di beni a enti no-profit

La richiesta di acquisizione potrà essere presentata entro il 18 gennaio 2019. Si tratta di mobili, arredi, computer, supporti digitali funzionanti e non 

10
12 dicembre 2018
17:25
Regione Calabria
Regione Calabria

Il Consiglio regionale della Calabria cede gratuitamente i suoi beni "fuori uso" alle associazioni che operano nel settore delle politiche sociali. E' quanto prevede un avviso pubblicato sul sito istituzionale dell'Assemblea legislativa calabrese, che rende noto l'elenco dei beni del Consiglio regionale «dichiarati fuori uso in data 27 e 28 settembre 2016 e 11 settembre 2018 dalla Commissione» appositamente istituita ai sensi della normativa nazionale.

 

Nell'avviso si precisa che la richiesta di acquisizione gratuita può essere presentata, entro il 18 gennaio 2019, dalla Croce Rossa Italiana, da organismi di volontariato di protezione civile iscritti negli appositi registri, da istituzioni scolastiche e da altri enti no profit. Si precisa altresì che la cessione gratuita a questi soggetti «avverrà sulla base dell'ordine di priorità indicato indipendentemente dalla data di ricezione della richiesta da parte dell'ente oppure a parità di grado di priorità secondo l'ordine cronologico di ricezione». I beni del Consiglio regionale dichiarati "fuori uso" e suscettibili di cessione gratuita da parte consistono, essenzialmente, in mobili, arredi, computer e supporti digitali, sia funzionanti che non funzionanti. Sul sito istituzionale del Consiglio regionale è possibile trovare anche i riferimenti nominativi e temporali per visionare i beni in cessione.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio