Roccella, in arrivo 10 milioni per l’ammodernamento di lungomare e porto turistico

VIDEO | Il centro della Locride unico in Calabria ad accedere ai fondi del ministero delle Infrastrutture. Il sindaco Zito esulta: «Sarà uno degli approdi più belli del Mediterraneo»

648
di Ilario  Balì
28 maggio 2021
20:47

Dieci milioni di euro che cambieranno profondamente il volto del waterfront e del porto turistico di Roccella Jonica. È il maxi finanziamento ottenuto dal centro della Locride guidato dal sindaco Vittorio Zito, unico beneficiario in tutto il Mezzogiorno d’Italia a vedersi approvate tutte le proposte progettuali presentate al ministero delle Infrastrutture.


Roccella è stata ammessa assieme a Cetara, Pantelleria, Maratea, Marsala, Milazzo, Siracusa e alla Autorità Marittima del Mar Tirreno Centrale di Napoli. «Con 900 mila euro interverremo in maniera definitiva sull’insabbiamento dell’accesso al porto – spiega il primo cittadino - Altri 4,25 milioni sono destinati, invece, a riqualificare tutta l’area portuale, mentre 2,43 milioni di euro si spenderanno per ammodernare e riqualificare il lungomare nel tratto compreso tra il ponte Sant’Antonio e il porto».

Gli altri interventi finanziati abbatteranno al minimo i consumi energetici del porto. Con queste prospettive di sviluppo la struttura si avvia, quindi, ad una profonda trasformazione con l’obiettivo di diventare uno degli approdi più belli e attrezzati di tutto il Mediterraneo. «È certamente il finanziamento più importante di sempre ottenuto nella storia di Roccella – ha rimarcato Zito - Tutto ciò è stato reso possibile grazie alla competenza tecnica, alla passione e alla straordinaria disponibilità di tutte le figure che con le loro idee e il loro impegno hanno indicato Roccella ad esempio per tutto il Mezzogiorno».

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top