Balbir Singh, storia di un mungitore di vacche e di un'integrazione possibile

VIDEO | Il pastore indiano lavora a Rosarno, ha chiesto la cittadinanza italiana e sta per portare in Calabria il resto della famiglia

315
di Agostino Pantano
14 luglio 2019
14:07
Balbir Singh
Balbir Singh

Balbir Singh, 44 anni, è un pastore indiano che va a lavoro prima dell’alba. Dirige una stalla nell’azienda Fattoria della Piana e il suo è un buon esempio di integrazione felice, visto che il mungitore specializzato ha chiesto la cittadinanza italiana e sta per portare a Rosarno il resto della famiglia rimasta in India. Il primo turno della mungtitura comincia alle 3 e finisce all’alba; nel pomeriggio si replica e Balbir spiega come non esista una quantità standard di latte prodotto, però si possono trovare capi che fanno fino a 30 L di latte in ogni sessione. Il segreto del bravo mungitore, comunque, sta nella capacità di tradurre quello che “dicono” le macchine, accorgersi cioè da cosa può dipendere il calo di produzione che si può registrare in ogni turno, e quindi capire come intervenire perché probabilmente l’animale sta male. La stalla come non l’avete mai vista, grazie a questo viaggio notturno fatto con un cicerone d’eccezione… vestito con il turbante.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio