Rotary Tropea su finanza e Covid: lectio magistralis del docente svizzero Barone Adesi

Il docente dell'Università di Lugano, calabrese di origine, ha tenuto una conferenza sulla situazione italiana ed europea

145
di Redazione
24 luglio 2020
17:41
Un momento dell’incontro a Tropea
Un momento dell’incontro a Tropea

Il mainstorm che ha investito l'Olanda ed il suo premier e che da giorni agita l'informazione ed i social di  casa nostra non è un caso isolato. E anche questa volta, le reazioni scomposte sono dovute ad un fraintendimento. Ad una comunicazione errata. Un paese come l'Olanda, con un premier così allineato alla sensibilità calvinista di questo paese, non poteva non chiedere rassicurazioni porre obiezioni e sottolineare il debito pubblico monster dell'Italia. Che, per inciso, non ha appena ricevuto 200 e rotti miliardi, ma ha avuto un'apertura di credito, in sintesi, che sarà chiamata a restituire in larga parte.

 

Debito, Covid, Europa

Questo uno dei tanti temi trattati lo scorso 23 luglio, a Tropea, dal professor Giovanni Barone Adesi, ordinario di teoria finanziaria presso l'Università della Svizzera Italiana di Lugano, durante il primo incontro promosso dal Rotary club cittadino sotto la presidenza del neo-insediatosi avvocato Giuseppe Maria Romano: tema, «La crisi del debito ed il Covid-19. L'economia europea tra Scilla e Cariddi».

 

Un dibattito animato

Animata e partecipe - seppur contingentata causa norme imposte da distanziamento sociale - la platea richiamata dall'accademico di origini tropeane. Molte le domande poste a margine dell'incontro, moderato dalla giornalista Monica La Torre: tante da ricordare le classiche dinamiche “docente – allievi”, le atmosfere di classe degli atenei dove Barone Adesi ha costruito la sua carriera: dagli Stati Uniti a Londra, dal Canada alla Svizzera. In sala, oltre a padrone di casa don Ignazio Toraldo, erano presenti il presidente uscente del Rotary Club di Tropea Francesco Rotolo, Il presidente della consulta delle associazioni culturali Giuseppe Romeo, il fratello del professore, il padre ortodosso Nilo Vatopedino (già Giorgio Barone Adesi, docente di diritto romano, oggi massima autorità spirituale della comunità ortodossa di Calabria, di stanza a Stilo), il presidente del Rotary Cub Nicotera Mario Romano, il presidente dell'associazione Anthropos Ottavio Scrugli.

 

Appuntamento a Tropea 2021

Alla luce dell'interesse riscontrato, il professore, di ripartenza per la Svizzera, ha promesso di tornare in futuro a rispondere alle domande dei suoi concittadini, in un secondo incontro avente come oggetto, ancora una volta, il debito monetario e le politiche dell'Unione: appuntamento, per il prossimo anno.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio