Sanità Calabria, 493 assunzioni per nuovo personale e stabilizzazioni

VIDEO | Approvato il programma operativo del prossimo triennio che prevede una spesa complessiva di 13 milioni. Sarà possibile rinfoltire gli organici ingaggiando il personale precario e attingendo alle graduatorie vigenti

169
di Luana  Costa
27 febbraio 2020
21:44

Ha finalmente visto la luce, dopo ben un anno di ritardo, il programma operativo sanitario 2019/2021. Il piano che la struttura commissariale avrebbe dovuto approvare nel 2019 per definire obiettivi e finalità da perseguire nel comparto sanitario, con tanto di linee guida per l'assunzione di nuovo personale nelle aziende sanitarie e ospedaliere regionali. 

 

Le assunzioni

Il decreto attuativo del programma operativo autorizza 493 nuove assunzioni di personale medico e infermieristico per una spesa che si aggira attorno ai 13 milioni di euro. Somme che saranno impiegate in parte per l'assunzione di nuovo personale e in parte per la stabilizzazione dei precari.

 

I numeri dell'ospedale Pugliese

Ad esempio, l'ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro è stato autorizzato a procedere a venti nuove assunzioni: si tratta di sei medici, quattro amministrativi, un ingegnere e nove tecnici di laboratorio e radiologia. A questi si aggiungerà il più ampio contingente di stabilizzazioni che conta la trasformazione di ben 174 contratti da tempo determinato a tempo indeterminato: 21 medici, sei tecnici, 103 infermieri e 44 operatori sociosanitari. Per l'assunzione di questi ultimi l'azienda potrà attingere sia dal bacino dei precari, laddove il personale abbia raggiunto i requisiti stabiliti dalla legge Madia, o in alternativa scorrere le graduatorie dei concorsi già espletati.

 

Luana Costa   

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio