La mobilitazione

Sanità Cosenza, gli operatori oss mai assunti in piazza contro l’Azienda ospedaliera

Avevano superato la prova di pre-selezione ma non sono mai stati impiegati. La mobilitazione davanti alla sede dell'Azienda ospedaliera

19
di Redazione
29 novembre 2021
13:55

Hanno superato la prova di pre-selezione per l'assunzione di Oss (operatori socio assistenziali) svoltasi nella primavera del 2019, ma non sono stati mai impiegati. Su circa 7.000 partecipanti, poco più di mille erano stati ammessi alla prova scritta di esame, previsto dal bando pubblico varato nel 2017. Prova superata da 700 concorrenti. Mai, però, chiamati al lavoro.

Da questo si origina il sit-in di protesta che, stamattina, una rappresentanza dei vincitori del bando ha tenuto davanti alla sede dell’Azienda ospedaliera di Cosenza. I manifestanti avevano ottenuto la promessa di un incontro che si doveva tenere nel primo pomeriggio con Isabella Mastrobuono, commissario straordinario dell’Azienda ospedaliera di Cosenza. L'incontro, però, è stato annullato. Gli aspiranti oss adesso annunciano proteste ad oltranza.


 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top