Giovani e imprese

Spedizioni da Reggio al resto d’Europa in 24 ore: la scommessa vinta di un’azienda calabrese

Dal profondo meridione una storia di successo per cancellare l’isolamento cronico di sud e isole e aiutare famiglie e imprese

349
di Francesco Rende
13 novembre 2022
15:45

«La svolta è stata quando, lo scorso anno, siamo riusciti in un'impresa che sembrava impossibile: spedire un campione biologico di un bambino che ne aveva estremo bisogno dalla Calabria a Miami, facendolo arrivare in meno di 48 ore. Solo lì, forse, abbiamo capito quanto era importante quello che stavamo facendo».

Quante volte, ordinando della merce, un regalo, un pacco per la vostra attività vi siete resi conto della differenza tra abitare al sud e nelle isole o nel resto d’Italia. Se per la maggior parte delle regioni e dei prodotti la consegna è in 24-48 ore, in Italia  e nelle isole i tempi raddoppiano: colpa di una lontananza dai magazzini di distribuzione, della rete viaria non all’altezza e di un sistema di logistica certamente non all’avanguardia: «Ci siamo resi conto - spiega Giovanni di DVA Express - di quanto questo penalizzasse le imprese del sud e della Calabria, visto che noi veniamo proprio da lì. Immaginate un piccolo produttore, un commerciante che produce e commercializza anche prodotti freschi o deperibili o comunque alimentari, legato ad un ciclo di consumo: rispetto ad un competitor di un’altra regione, doveva aggiungere tra 24 e 48 ore alle spedizioni classiche, quindi rischiava anche di compromettere la qualità del prodotto».


Per questo motivo hanno deciso di mettere da parte ogni indugio e cercare di capire come abbattere questi tempi: «Abbiamo lavorato sin da subito - spiega - per organizzare nuovi collegamenti nei nodi aeroportuali di Lamezia Terme, Catania, Palermo e Cagliari. Il progetto prevede di consegnare in Italia in 24 ore e nel resto d’Europa nel giro di massimo 48 ore per le zone più distanti.

«Pensate - ci dice uno dei tre soci - a tutto il comparto ortofrutticolo che nelle regioni del Sud produce materie prime di qualità ma non riesce ad essere tempestivo: grazie a noi, potrà arrivare sui mercati molto prima. Stessa cosa riguarda i campioni biologici legati a malattie o altro, per le quali il paziente non può spostarsi. in questo modo, in pochi passaggi, è tutto risolto e i tempi sono tagliati. Il nostro intento è quello di fornire a qualunque realtà servizi che una volta erano accessibili solo ad aziende strutturate: pensate a piccoli produttori, merce ultrafresca e tanto altro ancora. I loro prodotti potranno arrivare da banchi calabresi al mercato di Milano o ad altro ancora, aumentando la concorrenza e la produttività di queste aziende».

«Abbiamo aperto una sede a Miami - continua Giovanni - e siamo pronti a collegarci oltreoceano, ma vogliamo anche dare assistenza negli acquisti e riportare qui un po’ della nostra esperienza: con i giusti partner, i prodotti calabresi o del sud Italia potranno ulteriormente incrementare i loro guadagni senza rischiare il deperimento dei loro prodotti. Forte, no?».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top