Lavori conclusi nella galleria Santomarco, riapre la linea ferroviaria Paola-Cosenza

Le attività erano state ampiamente previste a seguito di una dettagliata relazione commissionata dal Ministero dei Trasporti, con cui si mettevano in risalto gravi criticità alla rete ferroviaria. Gli esperti furono costretti a intervenire a seguito del drammatico incidente ferroviario che si verificò il 6 dicembre 2017 proprio nel tunnel che collega le due cittadine

103
di Francesca  Lagatta
25 giugno 2019
10:02
La galleria Santomarco, interessata dai lavori di manutenzione e ammodernamento
La galleria Santomarco, interessata dai lavori di manutenzione e ammodernamento

I pendolari della tratta ferroviaria Paola-Cosenza possono tirare un sospiro di sollievo. Dopo un mese e mezzo, finalmente i lavori straordinari nella galleria Santomarco sono stati ultimati e pertanto i convogli potranno riprendere a circolare alla vecchia maniera. Le operazioni di manutenzione e ammodernamento del tunnel, originariamente previste per l'8 aprile, erano cominciate lo scorso 6 maggio, per consentire a turisti, studenti e cittadini fuori sede di Paola di prendere parte ai festeggiamenti solenni in onore di San Francesco a 500 anni esatti dalla canonizzazione, che si sono tenuti dall'1 al 4 maggio.

In queste settimane, Tranitalia aveva messo a disposizione dei mezzi sostitutivi, con cui i disagi per i passeggeri sono stati ridotti al minino.

Lavori programmati da tempo

Il tratto che è stato interessato dai lavori è lungo 15 chilometri e fu inaugurato nel 1987, insieme alla nuova rete ferroviaria elettrificata. Il tunnel collega la città di Cosenza a Paola, la cui stazione rappresenta un importante snodo per il trasporto su rotaie nel versante tirrenico.

I lavori, conclusi qualche giorno fa, erano stati ampiamente previsti a seguito di una dettagliata relazione commissionata dal Ministero dei Trasporti, con cui si mettevano in risalto gravi criticità alla rete ferroviaria. Gli esperti furono costretti a intervenire a seguito del drammatico incidente ferroviario che si verificò il 6 dicembre 2017 proprio nella galleria Santomarco, nel punto bivio Pantani. In quella occasione si registrò il deragliamento del treno e il conseguente ferimento di dieci persone, più il macchinista che accusò un malore per lo spavento. Studi approfonditi dimostrarono che in quel punto le rotaie erano usurate in due punti, forse a causa delle fitte infiltrazioni d'acqua.

 

LEGGI ANCHE: 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio