La produzione televisiva

Tropea, presentato “Italia Avventura” il format tv nazionale che valorizzerà il borgo

VIDEO | Nuovo investimento nel marketing territoriale da parte dell'amministrazione guidata dal sindaco Giovanni Macrì, nei giorni in cui la Perla del tirreno si prepara al suo Festival della cipolla. Il format sarà rilanciato sui canali di 9 circuiti nazionali televisivi, tra cui LaC

98
di Agostino Pantano
23 aprile 2022
17:00

Presentato, nel corso di una conferenza stampa, il format televisivo nazionale “Italia avventura” che farà tappa a Tropea. Si tratta di una produzione della società cosentina Orizzonti Calabri, le cui riprese inizieranno a giugno, rilanciato sui canali di 9 circuiti televisivi nazionali tra cui quelli del network LaC esclusivista per la diffusione in Calabria sul digitale terrestre sul canale 11 e in Italia sui canali satellitari TvSat canale 411 e Sky canale 820. Il network metterà in esclusiva a disposizione tutte le piattaforme, anche quelle social. Previsti anche spot su Omni Tv Canada, Australia Argentina e Stati Uniti dove ci sarà il collegamento ai canali Sky 820.

«Proporremo una Tropea inedita e misteriosa – ha spiegato il regista Luigi Simone Vaneziano – in linea con l’obiettivo di valorizzare le bellezze di un territorio che è fra i più belli al mondo». Salvo Grasso, manager della “Esse Turismo”, ha anticipato la chiave del programma «che è uno show itinerante che esalta le bellezze dei borghi e delle cittadine dove arrivano delle ragazze a bordo di auto che serviranno a coniugare l’idea del viaggio e del turismo».


Il sindaco Giovanni Macrì, proseguendo nell’investimento amministrativo favorevole ad una nuova visione del marketing territoriale, ha definito «sempre da scoprire Tropea, con curiosità e notizie intorno a delle bellezze che non finiscono mai di stupire». All’attesa per il Festival della cipolla-Tropea Experience, dal 29 aprile al primo maggio, si aggiunge ora la curiosità per un’altra scommessa, questa volta televisiva.

«Il format – ha concluso Loredana Saturno, presidente di Orizzonti Calabrie – dopo essere partito con una dimensione solo regionale calabrese, da 4 anni ha un profilo nazionale e crediamo che partire da Tropea significhi centrare il top della proposta turistica calabrese, vera chiave di volta per coniugare creatività e valorizzazione del territorio».   

«Iniziative così, che a costi di produzione indipendenti valorizzano i territori, - ha detto il presidente del gruppo LaC Diemmecom Domenico Maduli - sono da considerare esempi virtuosi che danno valore alla nostra terra».

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top