Vibo, bidelli nominati in ritardo per colpa dell'Ufficio scolastico

VIDEO | Solo oggi, a 16 giorni dall'inizio dell'anno scolastico, l'ex Provveditorato ha fatto le nomine: ecco le storie di precarietà e ansia aspettando l'incarico 

16
di Agostino Pantano
1 ottobre 2019
18:13
I precari della scuola
I precari della scuola

La scuola è iniziata 16 giorni fa, ma per il personale Ata di Vibo Valentia la campanella non è suonata.

L’ufficio scolastico provinciale è in ritardo con le nomine ma, finalmente, ha convocato gli aspiranti bidelli e collaboratori scolastici.

La fragilità della precarietà si aggiunge all’ansia di chi deve capire se gli tocca l’incarico annuale anche come applicato di segreteria, impattando una burocrazia che lascia senza risposte. Per questo abbiamo seguito le operazioni di nomina, accettazione dell’incarico, firma del contratto e in qualche caso anche rinuncia, svoltesi nella sede dell’Itc di Vibo.

Storie di precarietà, di chi cioè verrà assunto per un anno da una graduatoria formata da un centinaio di persone che concorrono per 25 posti.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio