Villa San Giovanni, il porticciolo turistico presto realtà

Il sindaco Siclari ha colto l’occasione durante lo scorso consiglio comunale per annunciare la conclusione dei lavori e l’ormai immediata inaugurazione

7
di Redazione
23 dicembre 2018
10:50
Siclari e Imbesi
Siclari e Imbesi

Il molo di sottoflutto, presto porticciolo turistico, è ormai realtà. Dopo anni di attesa il sindaco Giovanni Siclari ha colto l’occasione durante lo scorso consiglio comunale per annunciare la conclusione dei lavori e l’ormai immediata inaugurazione, che avverrà con il taglio del nastro i primi giorni di gennaio, dopo la pausa natalizia, in modo da assicurare la presenza delle massime autorità del territorio.


«I lavori sono conclusi – ha chiarito il consigliere delegato Giovanni Imbesi - sono in fase di ultimazione le operazioni di collaudo. Nella giornata di ieri si è tenuta la visita di collaudo conclusiva ed è già iniziato l'iter che porterà a breve alla conversione del molo in porticciolo turistico. Faremo rete con tutti gli enti che dovranno contribuire affinché l'opera sia fattivamente fruibile da tutti coloro che amano il mare, che vogliono vivere il mare 365 giorni l'anno e vogliono farlo a Villa San Giovanni. Il nostro lavoro continua senza soste, a breve verranno assegnati i lavori del restyling della Via Marina e della copertura della variante di Cannitello, da dati ufficiali ci risulta che sono stati confermati due operatori economici in valutazione presso le sedi romane di Rfi, tra questi i primi giorni dell’anno sapremo chi vincerà la gara».


Si tratta di un’opera che la città attendeva da oltre 50 anni, che doveva essere consegnata nel 2006 e che, invece, ha subito diverse frenate nel corso del tempo.


«Sono entusiasta, onorato e allo stesso tempo commosso di poter annunciare che il 2019 si aprirà in grande, con la consegna del porticciolo turistico alla città – ha dichiarato il primo cittadino Siclari – Un lavoro intenso e la competenza della mia squadra ha portato a un risultato atteso da anni. Abbiamo evitato che l’ennesima incompiuta ricadesse sul territorio villese. Questo mi rende fiero e orgoglioso e allo stesso tempo mi incoraggia perché come abbiamo dimostrato di saper lavorare, sbloccando un iter immobilizzato per un decennio, porteremo a casa altri risultati e daremo alla città un lungomare degno di questo nome e un litorale completamente rinnovato. Il porticciolo è solo il primo grande passo per dare a Villa le infrastrutture necessarie».


Il consigliere Imbesi ringrazia «con immensa gratitudine la nostra Vice Sindaco Maria Grazia Richichi che con coraggio e determinazione, in un momento di grande instabilità politica, ha trovato la forza di sottoscrivere quell'atto transattivo. Ringrazio il nostro Sindaco Giovanni Siclari per aver messo insistito sin da subito mettendo al primo posto del nostro programma elettorale il completamento di quest’opera. Ringrazio tutti i colleghi amministratori, l'ex assessore Domenico D'Agostino con il quale ho lavorato con entusiasmo e massima trasparenza per arrivare al raggiungimento dell'accordo transattivo. Ringrazio il nostro ufficio tecnico nella persona del Rup Giancarlo Trunfio e il direttore dei lavori Francesco Morabito per la collaborazione».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio