Pubbliemme comunica per l’Europa. Vinta la call per l’informazione sulla Politica agricola comune

VIDEO | Nasce LaC Med. Si occuperà delle misure di informazione per la Pac dell’Unione europea: al centro la valorizzazione della produzione agricola del Mediterraneo e la nascita di un brand dedicato alla mediterraneità

12
di Redazione
7 agosto 2020
13:32

Il Gruppo Pubbliemme è risultato vincitore della call della Commissione europea relativa al supporto per misure di informazione che riguardano la Politica agricola comune.

L'azione, coordinata dalla direzione generale Agricoltura della Commissione europea con il supporto della direzione generale Ricerca, persegue l'obiettivo di valorizzare gli effetti delle politiche europee ed in particolare della Pac, non solo per gli agricoltori ma anche per i cittadini.

Attraverso il supporto dei professionisti di tutta Europa si punta a sensibilizzare l'opinione pubblica sul sostegno dell'Ue all'agricoltura e allo sviluppo rurale, basando l'azione comunicativa soprattutto sui fatti e sul supporto dei dati.

LaC Med, questo il nome del progetto, comunicherà i benefici di "essere mediterraneo" e costruirà una narrazione unificata e completa di tutte le esperienze di valore che possono essere attribuite direttamente e indirettamente al contesto della produzione agricola di questo importante e complesso areale del Sud. Pertanto, questo progetto ambisce a colmare il deficit informativo che colpisce alcune aree rurali del Mediterraneo che sembrano sottovalutare il potenziale economico dell'identità culturale al quale appartengono.

I progetti vincitori

Sono diciassette i progetti premiati in Europa, su 53 proposte candidate all’attenzione della direzione generale Agricoltura della Commissione europea, che avranno il compito di mostrare il ruolo dell’agricoltura nella societàe promuovere la comprensione dell’enorme contributo che il settore agroalimentare fornisce alla più ampia economia dell’Ue.

Per l'Italia oltre a Pubbliemme sono state ritenute valide e rispondenti alle richieste della Commissione europea anche le proposte presentate da Coldiretti, Kyoto Club e City News. Per tutti la mission richiesta sarà quella di trattare inoltre il tema della sostenibilità dell’agricoltura, concentrandosi sulle dimensioni economica, ambientale e sociale della Pac.

L’importanza del settore Agrifood in Europa e nel Mediterraneo

L'Agricoltura ed il settore Agrifood sono molto importanti agli occhi degli europei. Una delle principali politiche adottate dall'Unione Europea in quest'ambito è la Pac (Politica agricola comune) che costituisce quasi il 40% del budget complessivo dell'Unione.

I dati di un sondaggio condotto nel dicembre 2017 sulla percezione della Politica Agricola Comune hanno evidenziato una consapevolezza bassa in alcuni Paesi della Ue.

È il caso dell'Italia dove il 54% dei cittadini ha dichiarato di non aver mai sentito parlare della politica agricola comune e solo il 40% degli intervistati sostiene che l'agricoltura e le aree rurali saranno molto importanti per il nostro futuro, oppure che la crescita economica e posti di lavoro siano peggiorati nelle aree rurali rispetto a 10 anni fa.

Il Mediterraneo al centro del progetto

L'obiettivo principale del progetto sarà quindi, partendo dai giovani, quello di rafforzare la conoscenza del sentirsi mediterraneo” valorizzando la Politica Agricola Comune, attraverso strumenti di comunicazione tradizionali legati alle prassi tipiche dell’informazione ma anche non tradizionali ed innovativi quali il web ed i social network.

Il progetto LaC Med si propone di costruire in ottica integrativa e sistemica nuove narrazioni collaterali capaci di mostrare le ricadute concrete in ottica di benessere e stile di vita.

Per esempio, la messa in scena di un progetto riguardante la valorizzazione di una filiera o un consorzio di un prodotto agricolo non verrà soltanto notiziata secondo il modello tradizionale dellarticle marketing ma diventerà uno storytelling reticolare capace di agganciare contenuti pertinenti e laterali sugli effetti benefici per la salute dell’uomo e del sistema economico, sulle esperienze gemelle negli altri Paesi del Mediterraneo. Questo modello editoriale garantirà di ingaggiare un pubblico eterogeneo facendo leva su interessi emotivamente più forti e meno istituzionali e favorirà i meccanismi di viralizzazione dell’informazione tipici dei social mediarispettando l’obiettivo di convergenza mediale in modo tale da garantire il mantenimento del livello di comunicazione istituzionale.

Il Gruppo Pubbliemme e la società editoriale Diemmecom

In questa sfida comunicativa sarà protagonista, al fianco del Gruppo Pubbliemme, la società editoriale Diemmecom che darà la necessaria copertura informativa e la massima diffusione delle notizie inerenti al progetto, attraverso tutte le professionalità e le competenze del network LaC.

Del progetto LaC Med, la Commissione Europea «ha premiato sostanzialmente la proposta che ha saputo essere rispondente ai bisogni della Ue e ha puntato su approfondimenti in termini scientifici che serviranno per rendere esplicativi i temi oggetto dell’azione. Così è stata premiata non solo la capacità di amplificazione, grande punto forza del Gruppo Pubbliemme, ma anche la capacità progettuale che oggi è in grado di esprimere Diemmecom» - ha spiegato il direttore generale del Gruppo Pubbliemme, Maria Grazia Falduto.

«In un quadro di comunicazione ampio e variegato, la Commissione europea - ha aggiunto il presidente del Gruppo Pubbliemme, Domenico Maduli - ha sempre più necessità di informare i cittadini sulle azioni intraprese,soprattutto al Sud. Questa nuova sfida, che arriva sulla scia del progetto LaC Europa, appena conclusosi con grande soddisfazione, ci vedrà nei prossimi mesi protagonisti di un progetto capace di rilanciare la certezza che nel Mezzogiorno ci sono imprese in grado di portare valore e dare continuità alle sfide decise a Bruxelles, traducendole in sviluppo o concretezza per i territori. La vittoria di questa call è la prova concreta che anche alle nostre latitudini, quando si punta su qualità e competenze, è possibile raggiungere risultati prestigiosi e assumersi impegni di grande responsabilità».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio