I format di LaC

Dalla gestione dei migranti alla sicurezza, Perfidia esplora il tratto ruvido del governo Meloni

Nella puntata di stasera dal titolo “Quel celodurismo alla vaccinara”, Antonella Grippo, ne discuterà con Baldino (M5S), Toscano (Ancora Italia), lo storico Guerri e il giornalista Caporale

5
di Redazione
11 novembre 2022
09:34

Proroga dei crediti di imposta e dello sconto benzina, bollette a rate per le imprese, premi aziendali esentasse fino a 3mila euro e innalzamento del tetto al contante. Ma anche lo sblocco delle trivelle e, a sorpresa, la revisione del Superbonus. Misure attese e licenziate ieri dal governo nel decreto “aiuti quater” al termine di un Consiglio dei ministri dominato dalle tensioni con la Francia per la questione dei migranti.

Perfidia, il talk scritto e diretto da Antonella Grippo, torna anche questa settimana a raccontare i fatti della politica italiana, con una puntata dal titolo “Quel celodurismo alla vaccinara”. La giornalista di Sapri si concentrerà soprattutto sul tratto ruvido del governo di Giorgia Meloni che mostra i muscoli, dalla gestione dei migranti – definiti nel frattempo dal Ministro degli Interni Matteo Piantedosi “carico residuale” - alle politiche di “ordine e disciplina”, relative alla sicurezza. «Roba che toglie il copyright del celodurismo alla Lega di Matteo, ormai gregaria», è la provocazione della conduttrice.


Grippo ne discuterà con la deputata Vittoria Baldino (Movimento 5 Stelle), Francesco Toscano leader di Ancora Italia, lo storico Giordano Bruno Guerri e il giornalista de Il Fatto quotidiano Antonello Caporale.

Dunque, appuntamento con Antonella Grippo e la nuova stagione di Perfidia, questa sera, a partire dalle 21:00 su LaC Tv al canale 11 del digitale terrestre, 411 tivusat e 820 della piattaforma Sky.

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top