Auto sulla folla in Germania, tra le vittime anche una bimba di 9 mesi

È successo nell'area pedonale di Treviri. Ferite anche quindici persone. Escluso il movente politico o terroristico

di Redazione
2 dicembre 2020
07:50

Un nuovo trauma collettivo travolge la Germania: un uomo ha investito la folla con un Suv, nell'area pedonale di Treviri, uccidendo cinque persone e ferendone almeno quindici. Il bilancio aggiornato è stato annunciato dalla polizia su Twitter.

 

Fra le vittime anche una bimba molto piccola, di appena 9 mesi. Il conducente dell'auto, un tedesco di 51 anni proveniente dalla zona, è stato fermato dalla polizia quattro minuti dopo l'attacco. Per ore si è pensato ad un attentato ma la procura ha escluso che dietro il gesto vi fosse un movente politico o terroristico. Chi si è messo a correre ad alta velocità fra i passanti non ha precedenti penali, era ubriaco e sarà sottoposto a una perizia psichiatrica, dal momento che non si esclude che quel che ha fatto possa essere stato l'esito di una malattia, "di una costruzione psichiatrica" della realtà.


 "Non vi sono indizi che lascino pensare a un movente politico, terroristico o religioso", ha spiegato il procuratore Peter Fritzen in conferenza stampa. Il soggetto arrestato risponde infatti di omicidio in quattro casi e di lesioni gravi a danno di una serie di persone. 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio