Bimbo morto con lividi e lesioni, fermato il compagno della madre

Il piccolo di 21 mesi è giunto in condizioni disperate all'ospedale di Modica, dove è spirato poco dopo. Sarà l'autopsia a chiarire le cause del decesso

50
di Redazione
18 agosto 2020
08:45
Foto d’archivio
Foto d’archivio

Era arrivato in condizioni disperate e con diversi lividi e lesioni su tutto il corpo all’ospedale di Modica, nel Ragusano. Per il bimbo, di 21 mesi appena, non c’è stato nulla da fare ed è spirato poco dopo. Sotto choc i medici che lo hanno visitato dopo l’arrivo in ambulanza; gli stessi hanno subito avvertito la polizia.

 

Dopo avere interrogato la madre, gli agenti hanno fermato il convivente della donna. La coppia abita a Rosolini, cittadina del siracusano di 20 mila abitanti, in un alloggio popolare. A coordinare l'inchiesta è la Procura di Siracusa. Sarà l'autopsia sul corpicino a rivelare le cause del decesso anche se i lividi riscontrati sul collo e sul corpo del bambino farebbero ipotizzare il peggio: a ucciderlo sarebbero state le percosse ricevute.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio