Anche il premier britannico Boris Johnson positivo al coronavirus

Lo ha annunciato lui stesso sul suo profilo Twitter: «Ho lievi sintomi, sono in isolamento». Fu criticato all'inizio dell'epidemia nel Regno Unito per il suo approccio che auspicava l'immunità di gregge

39
di Redazione
27 marzo 2020
12:49
Boris Johnson
Boris Johnson

Il premier britannico Boris Johnson ha annunciato sul suo profilo Twitter di essere positivo al Covid-19. «Nelle ultime 24 ore ho sviluppato dei lievi sintomi e sono stato testato positivo al coronavirus», si legge nel post, a cui ha allegato un video nel quale spiega personalmente l’evolversi della situazione.

 

«Negli ultimi giorni ho avuto alcuni lievi sintomi del coronavirus, come tosse e febbre - racconta Johnson - quindi mi sono sottoposto al test e sono risultato positivo. Ora lavorerò da casa, mi sono auto-isolato ed è la cosa giusta. Ma grazie alla tecnologia sarò sempre in contatto con i miei collaboratori e guiderò la nostra battaglia contro il coronavirus, a sostegno della nostra meravigliosa sanità pubblica. Questo è il modo: fermare il contagio!».

 

Johnson negli ultimi tempi è stato criticato per aver minimizzato all’inizio gli effetti del contagio e per aver adottato in un primo momento un approccio molto discutibile a favore dell’immunità di gregge. Sino a un paio di settimane fa Johnson si vantava di “stringere le mani a chiunque gli passasse a tiro”, prima di cambiare rotta e, negli ultimi giorni, imporre il lockdown del Regno Unito e di Londra.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio