Scambiato per una preda dal compagno di caccia, grave un 62enne

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri l'uomo è stato colpito per errore da una fucilata a pallini mentre si trovava a caccia nei boschi di Cavo all’Isola d’Elba

13
26 ottobre 2019
12:37

Credeva fosse una preda che si muoveva tra la vegetazione ma invece era il suo compagno di battuta di caccia. Così è rimasto ferito un cacciatore di 62 anni, questa mattina, in un incidente di caccia all'isola d'Elba nel bosco nei pressi di Cavo, a poche centinaia di metri  dal percorso della strada provinciale della Parata. L’uomo si trova ora ricoverato in codice rosso ma secondo il 118 non sarebbe in pericolo di vita.

 

L'uomo, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Portoferraio (Livorno), è stato colpito per errore da una scarica di pallini di piombo esplosa dal suo compagno di battuta, che lo ha investito in varie parti del corpo, in particolare in una mano e ad una gamba causandogli emorragia. Le sue condizioni si sono rivelate serie fin da subito, tanto che la centrale del 118 ha deciso di inviare l'elicottero Pegaso da Grosseto. I primi ad arrivare sul posto sono stati i volontari della Misericordia di Rio Marina, raggiunti poi dallo staff (un medico e due infermieri) del Pegaso, calatosi con il verricello sul luogo dell'incidente. L'elicottero ha poi ripiegato su Cavo ed è atterrato nell'area del porto. Il cacciatore, dopo esser stato stabilizzato, è stato trasferito all'ospedale di Cisanello di Pisa.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio