La tragedia

Cina, bus diretto a un centro per la quarantena Covid si ribalta: morte 27 persone

I fatti sono avvenuti alle prime ore di ieri nella provincia sudoccidentale di Guizhou. Sul mezzo c'erano in tutto 47 persone, le altre venti risultano ferite

61
di Redazione
19 settembre 2022
15:40
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Esplode la rabbia in Cina. I cinesi riversano sui social le ire contro le autorità che insistono sulla politica "Zero Covid". L'ultimo caso che fa arrabbiare la popolazione del gigante asiatico, a poche settimane dal Congresso e dall'attesa incoronazione di Xi Jinping per un inedito terzo mandato, è la morte di 27 persone in un incidente che ha visto coinvolto il bus con cui venivano trasportate in una struttura per la quarantena in una Cina che persevera tra lockdown, test di massa e isolamento.

I fatti sono avvenuti alle prime ore di ieri nella provincia sudoccidentale di Guizhou. Sul bus c'erano in tutto 47 persone, le altre venti risultano ferite. Secondo la polizia della contea di Sandu, il bus «si è ribaltato su un lato». Una delle foto circolate ieri sui social mostra un pullman con la parte superiore completamente accartocciata su se stessa, mentre viene trainato e sanificato dall'esterno da un operatore protetto da una tuta anticontaminazione.


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top