Controesodo

Code per i traghetti, a Messina un uomo in fila aggredisce un agente della municipale: arrestato

L'uomo esasperato dai tempi per l'imbarco è sceso dall'auto e ha preso a pugni il vigile, che è caduto sbattendo la testa: è stato medicato in ospedale con una prognosi di 15 giorni

399
di Redazione
21 agosto 2021
15:59

Un agente della polizia municipale di Messina è stato aggredito durante le operazioni per il controesodo sul viale della Libertà da un uomo in coda per il traghettamento. L'aggressore è stato arrestato dagli agenti.

L'uomo esasperato dai tempi per l'imbarco è sceso dall'auto e ha aggredito a pugni l'agente in servizio davanti all'ingresso dei traghetti privati. L'agente, è caduto sbattendo la testa. Trasportato in ospedale è stato medicato con 4 punti di sutura e sottoposto a tac, prognosi di 15 giorni.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top