«Non sembro Conte?»: il discorso del bimbo che compie gli anni in quarantena

VIDEO| Sta spopolando sul web il piccolo palermitano che ha tagliato la torta collegato via Skype con i suoi familiari. Una festa virtuale condita da tanta simpatia

52
di Redazione
1 aprile 2020
18:53
Il piccolo Massimiliano
Il piccolo Massimiliano

Elegantissimo, in giacca e cravatta e ben pettinato. Il suo nome è Massimiliano, vive a Palermo e ha appena compiuto sei anni. Un compleanno insolito, che, a causa dell’emergenza sanitaria che ci costringe tutti ad un isolamento forzato e necessario, passerà lontano da parenti ed amichetti. Tuttavia, ha avuto la sua festa, seppur virtuale: in collegamento via Skype i suoi familiari hanno potuto assistere al taglio della torta ed anche al discorso che il piccolo ha tenuto per loro.

 

«Non sembro Giuseppe Conte? Ho anch'io chi scrive per me: mia madre e non la pago nemmeno!» ha esordito con fare vispo ed un inconfondibile accento palermitano.

«Io che sono un nativo digitale una festa così la dovevo fare, anche se spero onestamente che sia l’unica della mia vita. Perché una festa senza baci, senza abbracci e soprattutto senza regali non si può sopportare!»

 

Ha iniziato poi a sdrammatizzare, come dice lui stesso, illustrando tutto il bello e il brutto delle sue giornate in quarantena.

«Adesso – conclude - mi godo quello che ho: tutti voi qui davanti a me per festeggiare e spegnere insieme la candelina, desiderando un futuro migliore per tutti noi che ce lo meritiamo davvero in quanto siamo rimasti distanti oggi per abbracciarci più forte domani!», citando proprio il premier Conte.

 

Il video del simpatico bimbo è stato pubblicato dalla mamma su Facebook, raccogliendo tantissimi like in poche ore e facendo di Massimiliano una piccola star del web.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio