Coronavirus, agente positivo: chiuso comando della Polizia municipale

È accaduto nelle scorse ore a Oristano. Il sindaco ha avvisato che nei prossimi giorni le attività proseguiranno con limitazioni

140
di Redazione
15 settembre 2020
09:17

Il comando della Polizia municipale di Oristano chiuso per un caso di coronavirus. Un agente è infatti risultato positivo al Coivid-19, contagiati anche due suoi familiari. «A scopo precauzionale - spiega il sindaco Andrea Lutzu - il comando in via Carmine è stato chiuso al pubblico e il personale con cui è entrato in contatto l'agente si sta già sottoponendo al tampone. Nei prossimi giorni le attività, quelle amministrative come quelle operative in strada, proseguiranno con evidenti limitazioni dovuti alla riduzione del numero di operatori in servizio. Fortunatamente l'agente positivo è in buone condizioni di salute e nessuno dei colleghi con cui è entrato in contatto accusa sintomi».

 

Il primo cittadino ha anche annunciato altri due casi di coronavirus: «si tratta di due sportivi non residenti in città, ma tesserati per una società oristanese».

Intanto ieri, dopo la positività di un impiegato, ha riaperto al pubblico il Tribunale: il palazzo di giustizia è stato infatti sanificato e da stamattina sono riprese le normali attività. Hanno riaperto anche la Pinacoteca comunale e l'Antiquarium Arborense, domani invece tocca al mercato civico di via Costa.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio