Coronavirus Italia, lieve aumento dei contagi: 18.727 nuovi casi e 761 morti

Le vittime, nelle ultime 24 ore, sono in calo. Tra le regioni con più positivi: Veneto, Lombardia e Puglia

19
di Redazione
11 dicembre 2020
22:00

Sono 18.727 i positivi ai test per il coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Le vittime sono 761. Ieri i positivi erano stati 16.999, i morti 887. In totale in casi da inizio epidemia sono arrivati a quota 1.805.873, le vittime sono 63.387.

I numeri della pandemia in Italia

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 190.416, quasi 20 mila in più in rispetto a ieri. Il tasso di positività è del 9,8%, stabile rispetto a ieri, quando era stato del 9,9%. Sono 3.265 i pazienti in terapia intensiva per il Covid-19 in Italia, con un saldo negativo tra ingressi e uscite di 26 unità nelle ultime 24 ore. Gli ingressi giornalieri in rianimazione sono stati 208. Nei reparti ordinari ci sono invece ricoverate 28.562 persone, in calo di 526 unità rispetto a ieri. Gli attualmente positivi in Italia sono ora 690.323 (-6.204), i guariti e i dimessi 1.052.163 (+24.169), in isolamento domiciliare si trovano 658.496 persone (-5.652).


Le regioni più colpite dai contagi

Sono 3.883 i test positivi in Veneto nelle ultime 24 ore, il maggior numero di casi tra le regioni come da diversi giorni avviene. Seguono Lombardia 2.938, Puglia 1.813, Piemonte 1.553, Campania 1.340, Lazio 1.230, Emilia Romagna 1.211.

 

LEGGI ANCHECoronavirus, la Calabria non è più a rischio alto: non è tra le 5 riportate dall’Iss

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio