Coronavirus, l’Ordine dei medici: «Serve lockdown totale in tutta Italia»

Una richiesta formulata alla luce dei dati attuali, soprattutto su ricoveri e terapie intensive. Il presidente di Fnomceo: «Continuando così in un mese avremo 10mila morti»

461
di Redazione
9 novembre 2020
06:35

«Lockdown totale, in tutto il Paese».  A chiederlo, alla luce dei dati, soprattutto quelli sui ricoveri in ospedale e nelle terapie intensive, è il Presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici (Fnomceo), Filippo Anelli. 

 
«Considerando i dati di questa settimana – spiega - come andamento-tipo e se li proiettiamo senza prevedere ulteriori incrementi, la situazione fra un mese sarà drammatica e quindi bisogna ricorrere subito ad una chiusura totale. O blocchiamo il virus o sarà lui a bloccarci perché i segnali ci dicono che il sistema non tiene ed anche le regioni ora gialle presto si troveranno nelle stesse condizioni delle aree più colpite».


 

«Con la media attuale – è l’amara conclusione -, in un mese arriveremmo ad ulteriori 10mila decessi».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio