Coronavirus, Speranza: «Lavoriamo per evitare lockdown ma monitoriamo»

Il ministro della Salute: «Dobbiamo tenere altissimo il livello di attenzione, adegueremo le misure di volta in volta all'evoluzione epidemiologica»

37
di Redazione
1 ottobre 2020
11:05
Il ministro Roberto Speranza (foto ansa)
Il ministro Roberto Speranza (foto ansa)

«Noi lavoriamo perchè si evitino lockdown, è chiaro che monitoriamo con grandissima attenzione giorno per giorno. Oggi i numeri dell'talia sono di gran lunga migliori rispetto a quelli di altri paesi europei ma questo non deve assolutamente farci stare tranquilli.

Dobbiamo tenere altissimo il livello di attenzione e monitorare passo per passo e territorio per territorio e adegueremo le misure di volta in volta all'evoluzione epidemiologica che c'è nel paese. Abbiamo fatto un lavoro importante negli ultmi mesi e non dobbiamo assolutamente vanificare il lavoro fatto».

Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in visita allo stabilimento Sanofi di Anagni, dove partirà la produzione del vaccino anti-Covid a cui stanno lavorando in collaborazione le multinazionali Sanofi e Gsk.

La proroga dello stato di emergenza in Parlamento

«Sulla proroga dello stato di emergenza - ha detto ancora il ministro - discuteremo in Parlamento molto presto come è giusto che sia e io sarò in Aula all'inizio della settimana. Io sono sempre per la linea della massima prudenza e ho sempre mantenuto questa impostazione ma credo che sia corretto che ne discuta il Parlamento e che se ne discuta nel governo perchè in una grande democrazia si fa così».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio