Covid, individuati a Bassano in Veneto due casi di variante indiana

Il presidente della Regione Luca Zaia: «Le mutazioni del virus ormai sono migliaia, e prima o poi arrivano tutte. Affrontiamo giorno dopo giorno questi aspetti, e andiamo avanti»

109
di Redazione
26 aprile 2021
14:20

È stata individuata anche in Veneto la variante indiana del Coronavirus. Lo ha reso noto il presidente regionale Luca Zaia.

«Si tratta - ha detto - di due cittadini indiani di Bassano, padre e figlia, con la variante indiana. Le varianti ormai sono migliaia, e prima o poi arrivano tutte. Affrontiamo giorno dopo giorno questi aspetti, e andiamo avanti».


Ieri il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato un'ordinanza nella quale vieta l'ingresso in Italia a chi negli ultimi 14 giorni è stato in India. Venerdì scorso è stato il giorno record per casi da Covid a livello mondiale con 893.000 positivi di cui 346.000 proprio nel Paese asiatico.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top