Covid, mega focolaio a Maiorca: oltre 700 studenti spagnoli contagiati

Feste, gite in barca e un mega concerto sarebbero all'origine del contagio. Circa 3mila i giovani in quarantena

di Redazione
27 giugno 2021
13:26

Sono ormai più di 700 gli studenti spagnoli, provenienti da otto comunità autonome del Paese, che hanno contratto il coronavirus durante i loro recenti soggiorni a Maiorca.

È quanto riporta il quotidiano locale El Pais, secondo il quale feste in camere d'albergo e in locali pubblici, gite in barca e un enorme concerto nell'arena di Palma sono alla base del focolaio. Il numero dei giovani attualmente in quarantena è passato dai 2.000 di ieri a 3.000. 


Il governo delle Isole Baleari sta indagando su nove hotel della zona di Arenal de Llucmajor e sul concerto che è stato sospeso dalla polizia perché violava tutte le misure di sicurezza anti Covid.

Il ministero della Salute ha confermato che sta monitorando il mega-focolaio ed ha individuato 268 studenti che si trovano ancora sull'isola e che avrebbero potuto avere contatti diretti o indiretti con i loro coetanei rientrati in patria e risultati positivi ai tamponi.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top