Covid, nel Regno Unito zero morti: è la prima volta da inizio pandemia

Comincia a dare i suoi frutti la campagna vaccinale che ha visto finora oltre 65 milioni di dosi somministrate. In tutto il Paese sono 870 le persone positive ricoverate

174
di Redazione
1 giugno 2021
19:20

Zero morti per Covid registrati nelle ultime 24 ore in tutto il Regno Unito: è la prima volta che accade da marzo 2020. Un dato che conferma finora l'efficacia dei vaccini sui contagi gravi anche di fronte all'emergente variante Gamme (in precedenza detta 'indiana') del virus.

Il numero totale delle vittime nel Paese è di 127.782 morti. Ad oggi le persone ricoverate in ospedale per Covid sono 870. Inoltre, i dati di oggi riportano 3.165 nuovi contagi - ieri erano 3.383, 2.493 una settimana fa.


Intanto nel Regno Unito è in corso un dibattito sull'opportunità di revocare, come previsto, tutte le misure restrittive a partire dal 21 giugno. Gli esperti sono preoccupati dall'insorgenza della variante indiana e dal rischio al quale potrebbero andare incontro i non vaccinati e coloro che ancora non hanno completato il ciclo di vaccinazioni. Ad oggi, nel Regno Unito sono state somministrate 65.211.877 doci di vaccino, di cui 39.477.158 prime dosi e 25.734.719 seconde dosi.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top