Covid, variante brasiliana identificata in un anziano già vaccinato

È successo a Palermo. L'ottantatreenne pochi giorni dopo aver ricevuto la seconda dose di Pfizer si è presentato in pronto soccorso con i sintomi del virus

di Redazione
1 maggio 2021
12:10
Foto d’archivio
Foto d’archivio

Un caso di variante brasiliana è stato individuato in Sicilia in un paziente positivo al Covid che era già stato vaccinato. A darne notizia, l'azienda ospedaliera Villa Sofia-Cervello di Palermo. 

Si tratta di un anziano di 83 anni, immunodepresso e vaccinato con Pfizer. Dopo pochi giorni dalla seconda dose è arrivato al pronto soccorso del Cervello accusando «sintomatologia respiratoria e intestinale clinicamente significative».


L'unità di microbiologia e virologia dell'azienda attraverso test di indagine di sequenziamento genico ha identificato la variante brasiliana 'P.1' nel paziente. Come da protocollo ministeriale, si è provveduto alla notifica ed alla trasmissione al laboratorio regionale di riferimento.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top