Crolla il tetto di una ex fabbrica, morta una mamma e i suoi due bimbi

Sono stati travolti dalle macerie al Albizzate, nel Varesotto. La piccola, di 15 mesi, è deceduta durante il trasferimento in ospedale. Sotto choc il fratello di 9 anni che ha assistito alla scena

178
di Redazione
24 giugno 2020
20:46
Crollo del tetto nel Varesotto
Crollo del tetto nel Varesotto

Tragedia a Albizzate, in provincia di Varese. Una parte del tetto di una ex fabbrica è crollato uccidendo sul colpo mamma e un figlio, travolti dalle macerie. Poi è deceduta anche l'altra figlia di 15 mesi, trasportata in elicottero all'ospedale di Gallarate, in condizioni gravissime. Aveva fratture anche alla testa. La porzione di tetto è caduto da un ex edificio industriale ristrutturato che ospita alcune attività commerciali. Si trova in via Marconi, non distante dal centro di Albizzate, poco più di 5 mila abitanti in provincia di Varese.

 

La mamma e i due bambini si trovavano per strada e sono stati schiacciati dalle macerie. Anche un'altra donna di 42 anni è rimasta colpita dai calcinacci e portata in ospedale, ma non è in pericolo di vita.

 

 «C’è stato un boato assurdo, come un'esplosione»: così ha raccontato una dipendente del Crai che si trova esattamente di fronte all'edificio da cui è crollata una parte del tetto travolgendo e uccidendo una mamma con una bimba piccola sul passeggino e accanto un bimbo sulla biciclettina. Dall'altro lato della strada, c'era invece il fratello maggiore, di nove anni, in lacrime. «L'ho portato al super finché non è arrivato il papà che era al lavoro».

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio