Disastro aereo in Indonesia: nessun sopravvissuto. Tra i 189 passeggeri, un italiano

Si tratta di un 26enne di Massa con un passato da ciclista. Il pilota aveva segnalato problemi tecnici

29 ottobre 2018
18:32
21

Era nuovo ed era stato utilizzato solo per un paio di mesi il Boeing 737 Max 8 della compagnia indonesiana Lion Air schiantatosi in mare in Indonesia. Delle 189 persone a bordo, nessuna è sopravvissuta.

Il sito web indonesiano Kamparan ha pubblicato la lista con i nomi dei passeggeri e, fra di loro, c'è un italiano, notizia confermata anche dal presidente della compagnia aerea e poi dalla Farnesina. Si tratterebbe di Andrea Manfredi, 26enne di Massa con un passato da ciclista. Nel 2013 ha gareggiato con la Ceramica Flaminia mentre nel biennio seguente ha militato tra i professionisti con la Bardiani CSF, prima di creare l'azienda Sportek. Il profilo Instagram, sul quale gli amici stanno scrivendo messaggi di cordoglio, rivela che il giovane si trovava proprio a Giacarta.

Si cerca il relitto

Circa 300 persone tra soldati, agenti di polizia e pescatori sono impegnati nelle ricerche delle vittime (foto Ansa), o di eventuali sopravvissuti: finora non è stato recuperato alcun corpo né sono stati trovati superstiti. Le autorità hanno reso noto che le acque in cui è caduto l'aereo - a ovest di Java - sono profonde 30-35 metri e che i sommozzatori stanno cercando il relitto. 

Il problema tecnico segnalato dal pilota


Il pilota aveva chiesto alla torre di controllo di poter tornare indietro dopo aver segnalato un problema tecnico: i controllori di volo hanno autorizzato il rientro, ma l'aereo è poi scomparso dai radar. Lo ha detto Sindu Rahayu, capo delle relazioni pubbliche della Direzione generale dell'aviazione civile indonesiana, secondo quanto riporta il Daily Mail. (Ansa)

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio