Folle aggressione

Dodicenne sfregiata al volto con un coltello: si cerca il fidanzato di 17 anni

È accaduto questa notte a Napoli. È stata la stessa vittima a riferire il nome dell'aggressore, aggiungendo che avrebbe agito per gelosia. Il ragazzo è al momento irreperibile

237
di Redazione
12 luglio 2022
12:21
L’ospedale dei Pellegrini di Napoli - foto ansa
L’ospedale dei Pellegrini di Napoli - foto ansa

Una dodicenne è arrivata, la notte scorsa, in ospedale a Napoli con una profonda ferita al volto provocata, molto probabilmente, con un'arma da taglio.

La piccola è giunta poco dopo l'1,30 al pronto soccorso dell'ospedale Pellegrini, nel centro storico, ed è stata immediatamente operata. Successivamente è stata trasferita all'ospedale pediatrico Santobono e poi dimessa. La prima prognosi è di 30 giorni «per un danno permanente al viso». In futuro la vittima sarà sottoposta a nuove visite e forse ad interventi di chirurgia plastica per tentare di ridurre la cicatrice. 


Intanto i carabinieri hanno avviato le indagini per chiarire la dinamica dell'accaduto. Sarebbe stato il fidanzatino 17enne a ferire al volto con un coltello la 12enne. Il ragazzo è al momento irreperibile. Sulle sue tracce ci sono i carabinieri. La stessa vittima ha riferito ai sanitari e poi ai militari il nome dell'autore dell'aggressione, aggiungendo che il 17enne avrebbe agito per «motivi di gelosia».

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top