Inno di guerra

Donne soldato che salvano bambini: emoziona il video della canzone ucraina vincitrice dell’Eurovision

La clip ufficiale di “Stefania” è stata pubblicata solo dopo la vittoria alla kermesse canora. Zelensky: «Il nostro coraggio impressiona il mondo, la nostra musica conquista l'Europa»

265
di Redazione
15 maggio 2022
18:04
Un frame del video della canzone ucraina che ha vinto l’Eurovision
Un frame del video della canzone ucraina che ha vinto l’Eurovision

È un pugno nello stomaco il video ufficiale di Stefania, la canzone della band ucraina Kalush Orchestra che ha vinto l’Eurovision. Hanno aspettato che la kermesse canora finisse (il regolamento non consente messaggi politici espliciti), prima di pubblicare la clip che in poche ore già sfiora 3 milioni di visualizzazioni, con circa mezzo milione di like. Numeri altissimi per un video di grande impatto che mostra donne soldato che portano in salvo bambini restati orfani o separati dai genitori a causa del conflitto.

«Il nostro coraggio impressiona il mondo, la nostra musica conquista l'Europa». Così il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, in un post sulla sua pagina Facebook, ha salutato la vittoria del suo Paese all'Eurovision. «L'anno prossimo l'Ucraina ospiterà il contest per la terza volta nella storia. Faremo tutto il possibile affinché possa essere Mariupol la città ospitante», aggiunge Zaleski.


Anche i vertici Ue salutano su Twitter la vittoria della Kalush Orchestra e dell'Ucraina all'Eurovision Song Contest di Torino. «Stanotte la tua canzone ha conquistato il nostro cuore. Celebriamo la tua vittoria in tutto il mondo. L'Ue è con te», ha scritto scritto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen.

«L'augurio è che l'Eurovision del prossimo anno possa essere ospitato a Kiev in un'Ucraina libera e unita», aggiunge il presidente del Consiglio europeo Charles Michel, citando anche alcuni versi della canzone vincitrice, Stefania: "Troverò sempre la strada di casa, anche se tutte le strade sono distrutte".

Il testo tradotto della canzone

Madre Stefania, Stefania mia madre
Il campo è in fiore, ma i suoi capelli stanno diventando grigi
Madre, cantami la ninna nanna
Voglio sentire la tua cara parola
Mi cullava da piccola, mi dava un ritmo.

E non puoi togliere la forza di volontà in me, come l'ho presa io da lei
Penso che ne sapesse più di re Salomone.
Troverò sempre la strada di casa, anche se tutte le strade sono distrutte
Non mi sveglierebbe nemmeno se fuori ci fosse un temporale

O se c'è stata una tempesta tra lei e la nonna,
si fidava di me più di tutti gli altri
anche quando era stanca, continuava a cullarmi
Ninna nanna, ninna nanna

Madre Stefania, Stefania mia madre
Il campo è in fiore, ma i suoi capelli stanno diventando grigi
Madre, cantami la ninna nanna
Voglio sentire la tua cara parola
Non sono più un bambino, ma mi tratterà sempre come tale
Non sono più un bambino, ma continua a preoccuparsi per me, ogni volta che esco

Madre, sei ancora giovane. Se non apprezzo la tua gentilezza, sto andando verso un vicolo cieco
Ma il mio amore per te non ha fine.
Madre Stefania, Stefania mia madre
Il campo è in fiore, ma i suoi capelli stanno diventando grigi
Madre, cantami la ninna nanna
Voglio sentire la tua cara parola

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top