Elefante incinta uccisa da un ananas piena di petardi, choc in India

L'esemplare, dopo giorni di agonia e sofferenza, è deceduto nel fiume dove aveva cercato riparo. Inutili i tentativi di salvare mamma elefante con il suo piccolo. Arrestata una persona

di Redazione
5 giugno 2020
11:42
Elefante incinta uccisa in India (foto Kerala Forest Department)
Elefante incinta uccisa in India (foto Kerala Forest Department)

È rimasta in piedi nel fiume, per giorni. Con la mandibola e la bocca distrutte dai petardi. Impaurita, dilaniata dal dolore. Poi stremata, è spirata. La morte di un’elefantessa di 15 anni, incinta di due mesi, ha scioccato l’India. Il pachiderma aveva mangiato un ananas imbottito di esplosivo, inutili i tentativi di salvarla.

 

La notizia - riportata da diverse testate, tra cui dalla Bbc - è stata diffusa sui social da un funzionario forestale, Mohan Krishnan. L’uomo, su Facebook, ha raccontato che i petardi sono esplosi nella bocca dell'animale, che ha poi ha camminato per giorni in preda al dolore prima di morire, il 27 maggio, in un corso d’acqua. Non aveva fatto male a nessuno. Indagini sono in corso per verificare se si sia trattato di un incidente ma su Twitter, stamane, il Kerala Forest Department ha annunciato di aver arrestato una persona.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio