Regionali in Piemonte, il forzista Cirio verso la vittoria

Un risultato schiacciante per il centrodestra che decreta la volontà dei piemontesi e che conduce la coalizione alla guida di tutte le regioni del Nord Italia

28
di Redazione
27 maggio 2019
17:24
Alberto Cirio
Alberto Cirio

Il candidato di Forza Italia alle Regionali in Piemonte, Alberto Cirio, sembra avviarsi verso una vittoria che sembra ormai decretata dopo la seconda proiezione Rai che attesta l'imprenditore al 49,2%, contro il 36,8% del governatore uscente, Sergio Chiamparino del Pd. Un risultato che porta il centrodestra alla guida di tutte le regioni del Nord Italia, ma soprattutto restituisce una risposta netta sulla volontà dei piemontesi sul cantiere della Tav Torino-Lione.

Cirio ha deciso di seguire le operazioni dal suo ufficio nel centro storico di Alba, la sua città natale. Solo in un secondo tempo, se le proiezioni dovessero essere confermate, si recherà a Torino, a Palazzo Lascaris, sede del Consiglio regionale, dove è stato allestito il centro operativo media.

Era stato il vicepremier Matteo Salvini in persona a sollecitare l'appello al voto per Cirio con il Sì alla linea ad alta velocità. Il leader della Lega ha ripetuto in ogni comizio che il voto per le regionali piemontesi sarebbero state "un referendum" utile al governo per sciogliere gli ultimi dubbi, tutti grillini, sull'avanzata del cantiere per la tratta italiana.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio