Esami di terza media anche per tre nonni pugliesi: «È un sogno»

Nicola, Domenica e Imma hanno presentato i loro lavori in video conferenza ai docenti dell’istituto comprensivo di Gioia del Colle, in provincia di Bari

95
di Redazione
11 giugno 2020
06:55
Esami di terza media per tre anziani pugliesi (foto ansa)
Esami di terza media per tre anziani pugliesi (foto ansa)

Hanno presentato i loro elaborati per l'esame di terza media a nove docenti dell'istituto comprensivo Carano-Mazzini di Gioia del Colle. Seduti davanti allo schermo, per l'esame in video-conferenza per l'emergenza Covid, non c'erano tre adolescenti ma tre pensionati.


Sono Nicola Bellacicco, 86 anni, Domenica Nettis, 78 anni e Imma Scarciolla, 69 anni,
che oggi hanno discusso le loro tesine rispettivamente su Coronavirus e peste manzoniana, boom economico degli anni Sessanta, e immigrazione. «È un sogno che si avvera», hanno commentato i tre anziani studenti. I docenti hanno rivolto loro domande sugli argomenti di studio scelti per le tre tesine ma anche sulla scelta di tornare, metaforicamente, tra i banchi di scuola. Nicola, una vita tra i campi e i cantieri, ha raccontato di aver lasciato la scuola nel 1943 per la guerra. La signora Chella abbandonò gli studi per volontà del padre. Imma per mancanza di fiducia in se stessa.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio