Firmata l’intesa fra Italia e Congo per l'aumento delle forniture di gas

Dopo l'accordo di ieri con l'Angola, seconda tappa dei ministri Luigi Di Maio e Roberto Cingolani nel continente africano. Ad accompagnarli anche l'amministratore delegato di Eni

70
di Redazione
21 aprile 2022
14:54
I ministri italiani e congolesi durante l’incontro (foto ansa)
I ministri italiani e congolesi durante l’incontro (foto ansa)

Dopo l'accordo di ieri con l'Angola, firmata l'intesa tra l'Italia e la Repubblica del Congo per aumentare le forniture di gas. I ministri Luigi Di Maio (Esteri) e Roberto Cingolani (Transizione ecologica), accompagnati dall'Ad di Eni, Claudio Descalzi, hanno avuto un colloquio con il ministro congolese degli Affari Esteri, della Francofonia e dei congolesi all'estero Jean-Claude Gakosso.

I rappresentanti del governo Draghi hanno quindi sottoscritto una dichiarazione d'intenti insieme al ministro congolese per gli idrocarburi Bruno Jean Richard Itoua. A seguire la firma di un accordo in ambito energetico da parte di Descalzi e dello stesso ministro congolese.


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top