Manovra, sfida nel Governo. Tria boccia la flat tax e Salvini sbotta: «O io o lui»

Scontro con il ministro dell'Economia. Per il leader leghista «l'Italia ha bisogno di uno choc fiscale forte». E sulla Tav ribadisce: «La nostra testardaggine è stata premiata» 

10
di Redazione
26 luglio 2019
09:02

Il ministro dell'Interno e vicepremier Matteo Salvini, all’indomani dell’incontro con Luigi Di Maio tenutosi nelle sale di Palazzo Chigi, durante una serie di interviste radiofoniche, fa il punto sulle riforme che il ‘suo’ governo sta cercando di portare a termine.

Il vicepremier parla di Flat tax e di Tav.

Sulla manovra fiscale, però, in queste ore si asta accendendo uno scontro tra il leader leghista e il ministro dell’Economia Giovanni Tria. Quest’ultimo, reo di non essere totalmente convinto della bontà della riforma, è finito sotto l’attacco di Salvini che gli lancia un vero e proprio ultimatum.

«Se il ministro dell'Economia del mio governo dice che di taglio delle tasse non se ne parla, o il problema sono io o è lui - ha detto intervenendo a 'Radio Anch'io' -. Cosa faccio una Manovra economica all'acqua di rose? L'Italia ha bisogno di uno choc fiscale forte».

Secondo il vicepremier, infatti, la Manovra economica deve essere «ambiziosa» e «coraggiosa».

«L'Italia non merita di essere ultima  - ha detto Salvini - perché ci sono regole studiate a tavolino per il vantaggio di Francia e Germania. La stessa Ue che dice a noi di osservare allo zero virgola le regole permette che da anni Francia e Germania le ignorino: non siamo di meno dagli altri».

Salvini tra riforme e Tav

«Ci sono tante riforme che servono all'Italia - spiega il vicepremier leghista -  ma le puoi far bene o male, penso alla riforma della giustizia o a quella fiscale che non può essere all'acqua di rosa dove ti do qualcosa con la mano destra e tolgo con la sinistra. Ma noi siamo testardi, leali, coerenti e costanti però bisogna sbloccare».

Sulla questione Tav il leader della Lega, a ‘24Mattino’ su Radio 24 intervistato da Maria Latella, afferma che «dopo un anno finalmente è arrivato il sì alla Tav, la nostra testardaggine è stata premiata e anche altri sono arrivati sulle nostre posizioni». 

Quanto durerà il Governo?

Salvini, intervenendo a 'Radio Anch'io',  ha parlato anche delle tensioni interne che si stanno creando nella maggioranza. «Quanti governi ci sono? Uno, con due forze che su alcuni temi hanno idee diverse. Sulla flat tax la Lega è a favore, ma ho scoperto ieri che Tria e Conte hanno idee diverse», ha spiegato il ministro dell'Interno.

E a proposito della durata del governo, da molti messa in discussione, Matteo Salvini ha replicato: «fino a quando penso di riuscire a tenere tranquilli i miei parlamentari della Lega che mi chiedono di andare alle elezioni? Fino a quando le cose si fanno e se qualcuno la smette di insultare, attaccare e litigare quotidianamente».

 

LEGGI ANCHE: Conte contro Salvini dopo l’incontro con i sindacati: «Sulla Manovra decido io»

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio