Grave incidente nel bolognese: perdono la vita in quattro, tra cui una bambina

A nulla sono valsi i soccorsi per tre giovani tra i 20 e i 21 anni e per la bimba di appena 9. In gravissime condizioni una quinta persona coinvolta nell'impatto frontale tra due auto

39
di Redazione
7 giugno 2020
14:14
foto Ansa
foto Ansa

Secondo tragico incidente in pochi giorni sulle strade italiane. Dopo il terribile impatto tra un’auto e un tir sull’A1 costato la vita a quattro persone tra cui due bambini, ieri sera lo scontro frontale tra due auto nel bolognese. A perdere la vita tre giovani tra i 20 e i 21 anni e una bambina di appena 9.

L’incidente è avvenuto intorno alle 22 nei pressi di Amola, in provincia di Bologna. Secondo le prime ricostruzioni, la Peugeot a bordo della quale viaggiavano i tre ragazzi avrebbe invaso la corsia opposta. Da qui l’impatto frontale con una Bmw, sulla quale viaggiava la bimba con il compagno della madre. Ferito, quest’ultimo è stato trasportato in gravissime condizioni all’ospedale Maggiore di Bologna. Per gli altri quattro, a nulla sono valsi i soccorsi.

Colpito dai detriti, è rimasto ferito anche un anziano che sedeva fuori di un bar. Proprio da tale locale sembra che i tre giovani fossero usciti prima di salire in auto e andare incontro alla morte.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio