Il conflitto

Guerra in Ucraina, Zelensky: «Con le armi ricevute stiamo riducendo l’offensiva russo»

Il presidente ucraino parla anche di un raid dei russi contro un'università, affermando che un guardiano dell'ateneo è stato ucciso durante il bombardamento avvenuto intorno all'una di notte

113
di Redazione
7 luglio 2022
07:00

Con le armi ricevute dai Paesi alleati «riduciamo significativamente il potenziale offensivo dell'esercito russo e le loro perdite aumenteranno ulteriormente ogni settimana». Ad affermarlo è il presidente dell'Ucraina, Volodymyr Zelensky secondo quanto riferisce la 'Cnn'. «Le armi che abbiamo ricevuto iniziano a funzionare in modo significativo», spiega il presidente ucraino.

Un attacco missilistico russo a Kharkik, la seconda città più grande dell'Ucraina, ha distrutto un'università, afferma quindi il presidente ucraino. L'edificio principale, le aule, il museo universitario e la biblioteca scientifica dell'Università di Skovoroda Kharkiv è stata distrutta, ha sottolineato Zelensky. L'ufficio del procuratore regionale di Kharkiv ha affermato che un guardiano è stato ucciso durante il bombardamento dell'università avvenuto intorno all'una di notte, ora locale.


GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top